Arezzo, Marzo 2020

 

A tutti gli iscritti,

 

Emergenza Coronavirus
Nei giorni passati abbiamo raccolto da parte di molti nostri iscritti preoccupazione per la situazione attuale.
Afant Arezzo è vicino a tutti voi e ringrazia gli iscritti e tutti i colleghi in generale per il lavoro svolto e che continuano a svolgere nelle farmacie del territorio come anche nelle farmacie ospedaliere.
Invitiamo a mantenere l’impegno costante e responsabile che la nostra categoria ha sempre mostrato.
Ricordiamo che sono state diramate da Fofi, su tutto il territorio nazionale, indicazioni per le farmacie che consentono ai farmacisti di operare in sicurezza a tutela della propria salute e di quella dei cittadini con i quali vengono in contatto per evitare il contagio. Inoltre l’Azienda Usl Toscana sud est ha dato la possibilità alle farmacie del territorio che lo ritengano opportuno di fare il servizio a battenti chiusi. Ci risulta che le direttive siano state accolte in tutta la provincia. Vi chiediamo comunque di segnalarci eventuali criticità. – LEGGI OLTRE

 

Afant Arezzo ha scritto una lettera inviata ad alcune testate giornalistiche locali e nazionali a testimonianza del ruolo e del lavoro essenziale del farmacista, poco considerato in questo difficile momento. Lavoro che nelle farmacie pubbliche e private del territorio viene portato avanti per la maggior parte dai farmacisti dipendenti che sono i 2/3 della forza lavoro, a cui però è scaduto il contratto da anni. Finita l’emergenza sarà bene ricordarcelo! – LEGGI OLTRE

 

Tutela salute per i farmacisti in merito all’emergenza coronavirus

Conasfa e Sinasfa sono intervenuti, a seguito di segnalazioni da parte dei colleghi di tutta Italia, riguardo alla disomogeneità o carenza di precauzioni prese a tutela della salute dei farmacisti. Rimandiamo, per approfondimenti in merito, al sito di Conasfa dove troverete il comunicato stampa e la lettera scritta a Federfarma nazionale e al sito di Sinasfa con articoli dedicati.

 

Rimborso camici
Il contratto integrativo regionale per le farmacie private, seppur scaduto, prevede anche per quest’anno che venga erogata nella busta paga di Marzo un’ indennità camici/lavaggio. E’ previsto un rimborso di 350,00€ o 230,00 € se la farmacia fornisce 2 camici. – LINK

 

Decreto legge “Cura Italia” per emergenza covid 19
Il decreto-legge 18/2020 del 17 Marzo prevede per i lavoratori dipendenti congedi parentali, permessi legge n. 104/92, e bonus baby-sitting per informazioni si rimanda al seguente LINK
Inoltre è previsto (art 63) una tantum pari a 100 euro netti (per redditi inferiore a 40.000 euro) importo corrisposto direttamente nella busta paga di Marzo da rapportare al numero di giorni di lavoro svolti nel mese di Marzo nella propria sede di lavoro.

 

Ecm
Vi segnaliamo corsi fad gratuiti
EMC CONASFA – CORSI FAD

 

Rinnovo iscrizione Afant Arezzo 2020
Si ricorda che è ancora possibile rinnovare l’iscrizione ad Afant Arezzo per l’anno 2020. Per chi non l’avesse ancora fatto è possibile versare la quota annuale di 15,00 Euro attualmente solo tramite bonifico bancario, data la situazione d’emergenza.
IBAN: IT27U0308314100000000001108
intestatazione: A.F.A.N.T. Arezzo
Causale: iscrizione Afant 2020Nella sezione “download” del sito è possibile scaricare il modulo per iscriversi che potete inviare una volta riempito, ad info@afantarezzo.it ,insieme alla ricevuta di pagamento – LINKSi chiede inoltre gentilmente di non rispondere alle newsletter, per qualsiasi comunicazione l’indirizzo email da utilizzare è info@afantarezzo.it o cell 370 3613108.

 

Grazie per l’attenzione.
Afant Arezzo

Comments are closed.